I nove RYù-HA

Sfondo villaggio.png

Ryù-ha 流派, (letteralmente “della scuola” o “della scuola di pensiero”), è una parola giapponese che fa riferimento alla scuola di pensiero in ogni disciplina quindi anche in quella Marziale.

Nel Budo Taijutsu come in altre Arti Marziali gli insegnamenti erano passati tramite Kuden 口伝  (tradizione orale) o Ryù Densho (pergamena della scuola) nei quali erano riportati diversi informazioni sulla scuola quali la storia la filosofia le tecniche le strategie il linguaggio etc.

La trasmissione di un Densho è considerata di grande importanza in quanto documento di padronanza per un determinato Ryù. Tuttavia la trasmissione tramite Kuden è altrettanto importante in quanto parte di un conceto più profondo che prevede una perfetta sintonia nella comunicazione da cuore a cuore.

A livello tecnico un Ryù-ha si strutturava nella maggior parte dei casi in quello che potremmo definire come livelli:

Shoden - (iniziale o di base)

Chuden - (intermedio) 

Okuden - (alto o avanzato)

Prima della morte del Maestro Toshitsugu, il 2 aprile 1972 Masaaki nonostante la sua giovane età divenne il suo successore ed erede delle seguenti ryūha di arti marziali: