Shizen Gyo Un Ryu Sui

Aggiornato il: 28 dic 2018

Questa non è una tecnica ma un principio.

Potreste tradurre questa frase letteralmente cosi:

Shizen Gyo Un Ryu Sui:

Shizen = naturale, Gyo = condensato, Un = nuvola, Ryu = fluido, Sui = acqua

"Movimento naturale delle nuvole e dell'acqua che scorre"

è una frase giapponese che viene tradotta come "Take it easy".

Questo ha a che fare con lo spostamento del corpo in modo naturale. La mancanza di conflitto mentre ci si muove, sia le nuvole che l'acqua si muovono senza forzare nulla. Una frase comunemente associata a questo è anche "Economia del movimento" ed è applicata a tutti i movimenti e le tecniche del Budo Taijutsu.

Questo deve essere studiato attraverso Taihenjutsu

Ci sono molti concetti applicati da questo principio. Per l'efficace addestramento di Bujinkan Ninjutsu, è fondamentale comprendere il significato delle seguenti considerazioni.


1. Sii lì al 100%. Permetti alla tua mente di essere presente. Concentrati totalmente sul tuo scopo e sulle tue azioni. Non lasciare che la tua mente vaghi via dalle attività di allenamento a portata di mano.


2. Mantenere il tuo centro di gravità il più basso possibile pur mantenendo un facile spostamento. Non concentrare la tua forza sulle spalle o sulla parte superiore del corpo.


3. Mantieni i tuoi movimenti rilassati e fluidi. Non tentare di mantenere il potere attraverso l'intera tecnica.


4. Usa l'intero peso del corpo per creare energia e respingere l'attaccante indietro o verso il basso. Non cercare di estendere il muscolo con i movimenti dei soli arti.


5. Mantieni i tuoi piedi reattivi, veloci e agili. Non accontentarti di una posizione fissa per combattere.


6. Utilizzare la corretta respirazione ritmica per generare e ripristinare energia. Espira mentre fai applichi la tecnica e con movimenti di ritirata o preparazione. Non trattenere il respiro quando si rilascia energia attraverso l'applicazione tecnica o l'intercettazione.


7. Controlla la direzione dei tuoi occhi, tenendo in vista il tuo aggressore. Non concentrarti troppo sulla tua tecnica


8. Tieni presente lo scopo della tecnica. Non tentare di portare avanti una tecnica che non è più necessaria.


9. Usa ogni momento per aumentare le tue conoscenze e i tuoi poteri personali. Non limitarti a seguire i movimenti per motivi di esercizio o di disciplina della forza. L'obiettivo finale non è quello di memorizzare dozzine di serie di movimenti simili a un robot, ma piuttosto di spostare questi insegnamenti nella parte istintiva del tuo corpo.


Se combatterai sempre basandoti sulle tecniche apprese e sulla tua forza allora il tempo lentamente diminuira la tua capacita di combattere rendendoti sempre piu inefficace non appena smetterai di allenarti attivamente. Se invece combatti con l'abilità di staccarti e leggere tutti i processi meccanici che limitano la mente, il tempo non cambiera il tuo modo di combattere. Se sara il tuo corpo ad agire istintivamente al momento giusto e non più la tua mente a calcolare quale tecnica più si addice a quella situazione avrai trasceso il bisogno di un addestramento continuo e ininterrotto e sperimenterai l'essenza dell' "essere" piuttosto che del "diventare".

4 visualizzazioni
This site was designed with the
.com
website builder. Create your website today.
Start Now